自行车的踩踏动作与力量产生为非线性

即使左右边的踩踏力道一致 (假设运动员有着标准有效率的踩踏动作),左右边所产生的力量还是会转换到右侧车架 : 传动侧。 部分的踩踏力量会被车身抵抗,另一部分的力量才会被转换。 除此之外,当车手推、拉把手时也会产生不对称的力量,甚至正常骑乘也会有影响,导致输入的力道没有效率和线性关系。换句话说,对称车架在正常骑行会导致不对称和没有效率的力量输出。

这个现象可用肉眼轻易验证,Pinarello所有研发都先理论推理,再辅以FEM(有限元素法)进行分析,这些理论模拟完成后,最后进入实验阶段进行实际测试。藉由理论和实验数据的分析发现,对称车架会导致不对称的线性关系 ; 一侧伸展弯曲至5mm,另一侧伸展弯曲至1-2mm。

以上研究可以利用不对称车架结构进行比对,假如其中一侧的刚性太强 ,可以移除一些材料 ; 车架如果伸展度过高,则可加强刚性。车架的刚性与弹性可以透过碳纤维的种类,质量,纤维方向和车架造型来改变。我们采用最新科技与软件来研发设计高效能的不对称车架。

链条拉力影响


这是设计第一款不对称路跑车的研发概念. (专利申请).

所有踩踏产生的作用力是左右对称、方向相反。相反地,链条的拉力在相同情况下总是集中在车架右侧。其结果导致以下两种作用力总和无法相等:

右侧推力+链条拉力和 

左侧推力+链条拉力 

無法对称 

因为在第一种情形中两个作用力被彼此相加,而在第二种情形中两个作用力彼此相减

Forcella e telaio perfettamente fuse tra loro: ecco ONDA 2!

La nuova forma di ONDA 2 riduce la resistenza aerodinamica ma soprattutto aumenta in maniera impressionante la rigidità: +19% calcolati sulla sola geometria, quindi un dato che aumenta vertiginosamente associandolo al nostro nuovo materiale utilizzato: il carbonio Torayca 65HM1K con Nanoalloy technology . Onda 2 è forte, possente, muscolosa, nervata per la massima resistenza.  Il fodero destro più grosso e spigoloso rispetto al sinistro, e questo per due motivi: il primo per equilibrare la spinta asimmetrica del tiro sul manubrio durante le pedalate violente, quindi salite molto ripide o sprint, il secondo per equilibrare l’asimmetria generale durante il normale andamento di marcia.

EPS by PINARELLOLAB: ecco come riducendo il peso si aumenta la resistenza.

PINARELLOLAB introduce nel suo ciclo produttivo il nuovo sistema E.P.S. (Expandable Polystrene System) per aumentare ulteriormente la rigidità nei punti importanti del telaio. 
Un telaio sensibilmente più rigido nella parte anteriore significa controllare molto meglio la bicicletta e con più sicurezza in discesa e nei percorsi molto nervosi. 
Telaio più rigido nella scatola movimento significa meno dispersione di forze quindi migliore accelerazione sullo scatto e più equilibrio nelle salite.

Il Sistema E.P.S. ha sensibili vantaggi anche in fase produttiva consentendo di eliminare, nei punti nevralgici del telaio, le imperfezioni che si potrebbero formare con il metodo tradizionale di stampaggio del telaio e che spesso sono punto di partenza di cedimenti strutturali.

Il Sistema E.P.S. consiste nel laminare il carbonio attorno a dei modelli di Polystrene con supeficie liscia e lasciare lo stesso modello all’interno dello stampo anche nel momento della formatura (stampaggio della scocca).
Il modello di polystrene verrà rimosso alla fine del processo poichè le alte temperature dello stampaggio lo avranno fuso. 
Si ottiene cosi una scocca con le pareti interne lisce, prive di imperfezioni e con spessori più costanti e controllabili.

Think2 by PINARELLOLAB: il primo telaio ibrido, per elettronico e meccanico.

Il nuovi telai Pinarello sono Think2, ovvero pronto ad adattarsi a gruppi meccanici o elettronici, grazie ad un nuovissimo sistema di adattatori per il passaggio dei cavi.

Torayca 65HM1K con Nanoalloy Technology

La fibra di carbonio in caso di impatto violento si spezza di netto con evidenti problemi: schegge pericolose per il nostro corpo e caduta del ciclista. Toray ha sopperito a questo problema inventando di fatto un sistema che impedisce il propagarsi di microfratture o impedendo il cedimento immediato con la rottura netta della fibra. La straordinaria tecnologia Nanoalloy™ technology Torayca consta di nanoparticelle distribuite all’interno del reticolo fibroso del carbonio che in caso di urto agiscono sul problema. La nostra attuale fibra 50HM1K risulta superiore già del 29% all’impatto violento rispetto alle fibre convenzionali. La nuova 65HM1K con Nanoalloy™ technology migliora del 23% il nostro gap diventando il 59% più resistente rispetto alle altre fibre convenzionali.

Toray® è il nostro partner esclusivo da oramai più di 5 anni. Il colosso giapponese fornitore delle più grandi aziende aerospaziali ed automobilistiche del mondo è il leader mondiale per capacità produttiva, tecnologia ed innovazione nell’ambito delle fibre speciali. La divisione Torayca® che si occupa della fibra di carbonio ci fornirà il nuovo 65HM1K con Nanoalloy™ technology.

Il Carbonio è un filamento di 5-8 micrometri (millesimo di millimetro) di spessore che si genera dopo lunghi procedimenti di ossidazione pirolisi e carbonizzazione del Poliacrilonitrile (PAM), ed è il materiale con il più alto carico di rottura esistente nel mercato. La fibra di carbonio è una struttura filiforme realizzata con il carbonio. Quando parliamo di 65HM, parliamo di una fibra con modulo elastico di 65 tonnellate per centimetro quadro, quando parliamo di 1K intendiamo 1000 fibre per ogni filo di trama o di ordito.

L’utilizzo di una fibra ad altissima resistenza ed affidabilità come la Torayca 65HM1K Nanoalloy™ technology permette di utilizzare meno materiale rispetto ad altre fibre convenzionali, questo ovviamente a favore del peso aumentando paradossalmente la stabilità e la sicurezza.